Goloso e Curioso
CIAK! SI GIRA…IN IRLANDA

CIAK! SI GIRA…IN IRLANDA

Se ci fosse un Oscar per la migliore location cinematografica, allora l’Irlanda sarebbe certamente fra i finalisti. Per qualsiasi cineasta mondiale in cerca di scenari spettacolari, l’isola d’Irlanda è il posto in cui andare. Qui è dove sono state girate le fantastiche storie de Il Trono di Spade, Harry Potter e Star Wars; qui è dove si sono combattute le epiche battaglie di Braveheart e di Vikings; qui è dove sono stati girati molti altri famosi film e serie TV, che vi hanno trovato lo scenario perfetto per la loro narrazione. La possibilità di visitare i luoghi in cui sono state realizzate queste produzioni è un incredibile richiamo per i cinefili, anche grazie alla facilità di accesso alle location e ai numerosi tour guidati, sia indipendentemente che accompagnati. Tra i set cinematografici lungo la spettacolare Wild Atlantic Way, c'è la possibilità di visitare la location di Un Uomo Tranquillo, un leggendario film degli anni ‘50, con John Wayne e la regia di John Ford: si tratta del grazioso villaggio di Cong; mentre la caverna Horcrux di Harry Potter e Il Principe Mezzosangue si trova ai piedi delle famose Cliffs of Moher. Malin Head nell’aspro nord-ovest e l’antico monastero sull’isola di Skellig Michael (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), un impervio avamposto al largo delle coste della Contea Kerry, sono i luoghi in cui i fan di Star Wars potranno sentire vibrare “la forza”. Nell’Ireland's Ancient East si può camminare sulle vaste spiagge sabbiose di Curracloe Beach nella Contea Wexford, che appare in Brooklyn e Salvate il Soldato Ryan; oppure, ripercorrere i sentieri dei Vikings attraverso le belle Wicklow Mountains. Una visita alla magnifica Powerscourt Estate, sempre a Wicklow, rivela gli eleganti interni di Ella Enchanted e de I Tudors, mentre Trim Castle nella contea di Meath è apparso in Braveheart. A Dublino, la vivace Grafton Street ha offerto lo scenario urbano per Once, mentre nella storica Kilmainham Gaol sono state imprigionate celebri star in Michael Collins e The Italian Job. Per vedere i luoghi in cui è stato girato il film Rita, Rita, Rita, si può visitare il Trinity College, la veneranda e splendida Biblioteca che ospita il prezioso Book of Kells, uno dei più celebri codici miniati del mondo. Chi ama il genere Bollywood, potrà apprezzare il fatto che qui è anche stato girato il blockbuster indiano Ek The Tiger. L’Irlanda del Nord è molto popolare sul piccolo schermo, grazie a serie girate qui, come The Fall e Line of Duty, ma anche su grande schermo con film come Dracula Untold. Ma adesso va per la maggiore in tutto il mondo, in quanto vi viene in gran parte realizzata la serie TV del momento Il Trono di Spade. Una serie di tour raggiungono le location dell’appassionante saga, come Castle Ward (Grande Inverno) nella Contea di  Down, Dark Hedges (La Strada del Re) e Ballintoy (Pyke Harbour) nella Contea di Antrim, e Downhill Strand (Dragonstone) nella Contea di Londonderry. Oltre a scattare foto, i fan potranno assaggiare i piatti di Westeros a un banchetto medievale, incontrare i metalupi e scoccare una freccia nel punto in cui Rob Stark insegna l’uso dell’arco a Bran. Un’ottima idea è quella di far coincidere queste visite con qualche Festival cinematografico irlandese, come il Galway Film Fleadh (11-16 luglio), e il Foyle Film Festival (17-26 novembre), affiliato all’Oscar, che si tiene nella città di Derry-Londonderry.


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Ciak! si gira…in irlanda

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter