Goloso e Curioso
UN EVENTO AL MESE PER SCOPRIRE LA VILLE LUMIÈRE

UN EVENTO AL MESE PER SCOPRIRE LA VILLE LUMIÈRE

Anche quest’anno Parigi riserva ai suoi visitatori 365 giorni di sorprese, tra arte, divertimento, sport, musica, gastronomia, tradizione e innovazione.

A gennaio la parola d’ordine è solo una, anzi due: shopping e moda. L’evento del mese è la Fashion Week (dal 16 al 22): le sfilate sono riservate ai professionisti, ma tutta la città si trasforma in una grande passerella su cui sfilano modelle, celebrità, stilisti e curiosi appassionati di prêt-à-porter e haute couture, in particolare intorno al Grand Palais o al Palais de Tokyo. www.vivaparigi.com/eventi-parigi/saldi-invernali-2018-a-parigi

Chi passa da Parigi dal 2 al 4 febbraio e vuole vivere un’esperienza insolita e divertente dovrebbe prendere nota di questo nome: Paris Face Cachée. In occasione di questo evento, infatti, vengono aperti al pubblico un centinaio di luoghi solitamente vietati e chiusi, vengono proposte avventure insolite in luoghi pubblici e spettacoli in posti atipici, come la torretta della Gare de Lyon. www.parisfacecachee.fr

Dopo lo shopping e il divertimento, un po’ di cultura: dal 16 al 19 marzo, il Salone del Libro Livre Paris di Porte de Versailles è l’occasione giusta per immergersi nell’affascinante mondo dell’editoria. L'evento letterario più famoso di Francia, che si tiene da più di trent’anni, ha già attirato oltre 1.200 editori e 4.500 scrittori e dato risalto al libro in tutte le sue forme: romanzi, saggi, volumi sull'arte, fumetti, libri per bambini, guide di cucina... www.livreparis.com

Con l’arrivo della primavera, niente di meglio che uscire all’aria aperta per una corsetta: a Parigi è il momento della maratona. La Marathon de Paris, che si terrà l’8 aprile, parte niente meno che da Avenue des Champs-Elysées per poi proseguire per 42,195 chilometri lungo le strade più belle della città. www.schneiderelectricparismarathon.com/fr

A maggio, nella Ville Lumière, fiorisce il design: il Festival du Design – D’Days è un evento gratuito di dodici giorni (dal 2 al 14) che celebra il design francese e internazionale con mostre, workshop e incontri. www.designfestivalddays.paris/

Quando arriva l’estate è tempo di musica: a giugno la Fête de la musique trasforma Parigi in un enorme palcoscenico. Dal 22 al 24 giugno il divertimento musicale continua nel parco Bois de Boulogne con il Festival Solidais: ogni anno le principali star internazionali si esibiscono in questo festival con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore della lotta all’AIDS. Una bella occasione per divertirsi, facendo del bene. Fête de la musique: www.fetedelamusique.culturecommunication.gouv.fr/ Festival Solidais: www.solidays.org/

 

Luglio a Parigi è il mese della festa nazionale: il giorno 14, da mattina a sera, la città pullula di iniziative eccezionali che rendono questa commemorazione un momento di festa particolarmente coinvolgente.

Ad agosto torna protagonista la grande musica, al Domaine national de Saint-Cloud, con Rock en Seine (dal 24 al 26): giunto alla sedicesima edizione, questo appuntamento è imperdibile per gli amanti del rock in tutte le sue sfaccettature, dal punk al metal, passando per pop-rock, new-wave e britpop. Rock en Seine: www.rockenseine.com/

Fête de la Gastronomie e Tous au Restaurant sono gli appuntamenti da segnare in agenda per chi passa da Parigi nel mese di settembre. La Festa della Gastronomia è promossa dal Ministère de l’Économie et des Finances in collaborazione con il Ministère de l’Agriculture et de l'Alimentation per celebrare la gastronomia francese, dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, sensibilizzare sulla scelta dei prodotti tradizionali e sulla diversità territoriale locale. Fête de la Gastronomie: www.economie.gouv.fr/fete-gastronomie/accueil Tous au Restaurant: www.tousaurestaurant.com

Ottobre, tempo di vendemmia: alla Fête des vendanges di Montmartre partecipano oltre quaranta bar e ristoranti del 18° arrondissement, uniti dalla voglia di celebrare l’antica tradizione vinicola di questa collina, tra degustazioni di prodotti artigianali e regionali, balli, passeggiate, conferenze, concerti, visite e mostre. www.fetedesvendangesdemontmartre.com

Con l’inverno, a Parigi, arriva la febbre: quella per la fotografia. A novembre infatti c’è Foto Fever, la fiera internazionale di fotografia contemporanea al Carrousel du Louvre che permette al grande pubblico e ai collezionisti di conoscere il mondo della fotografia contemporanea, andando alla scoperta di nuovi artisti, nuove tecniche e nuovi orizzonti artistici. www.fotofever.com

Dicembre nella Ville Lumière è sempre una buona idea: il Natale a Parigi è ancora più magico. Gli Champs Elysées, il grande classico, si colorano di luci, giostre e caroselli a ingresso libero sorprendono i bambini nei vari angoli della città, deliziosi mercatini di Natale vendono prodotti artigianali da portarsi a casa in ricordo di una vacanza sempre bella.

http://it.france.fr/it/feelparisregion

 

Claudio Zeni

 

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Un evento al mese per scoprire la ville lumiÈre

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter