Goloso e Curioso
BIMBOINVIAGGIO.COM ASSEGNA IL “TOP DESTINATION FAMILY AWARD ®” A VALENCIA COME MIGLIORE CITTÀ DEL 2017  DA VISITARE CON I BAMBINI

BIMBOINVIAGGIO.COM ASSEGNA IL “TOP DESTINATION FAMILY AWARD ®” A VALENCIA COME MIGLIORE CITTÀ DEL 2017 DA VISITARE CON I BAMBINI

Valencia è la migliore città europea del 2017 da visitare con i bambini. Ad assegnare il riconoscimento è l’Osservatorio di Bimboinviaggio.com, portale leader nelle vacanze delle famiglie, a oggi visitato mensilmente da oltre 280.000 genitori. Bimboinviaggio.com incoraggia a scoprire l’Italia, l’Europa e il mondo perché ha capito che il saper vivere che nasce e si sviluppa durante un viaggio aiuta a trovare momenti di vera felicità. Purché si scelga la destinazione giusta nella struttura più adatta e nel periodo migliore. E Bimboinviaggio.com, con oltre 300 strutture recensite in Italia e nel mondo, da hotel indipendenti a catene alberghiere fino a sistemazioni in villaggi, campeggi, residence e agriturismi, propone consigli, esperienze e informazioni per organizzare un soggiorno perfetto. È composto da persone innamorate degli Hotel di qualità. Delle loro storie, delle tradizioni, delle donne e degli uomini che li organizzano, dei posti in cui questi nascono e si rinnovano, dei bambini che in quei luoghi si divertono. Viaggiare con i bambini rafforza il senso di famiglia e aiuta a capire nuovi punti di vista sin dalla giovanissima età. E allora, perché Valencia? Valencia è una città per bambini, il cui divertimento passa anche dall’acquisizione di confidenza con gli spazi e le forme che stanno attorno. Sempre in un’atmosfera di gioco, intendiamoci. Ed è da queste basi che il Centre del Carme ha deciso di fare da apripista e diventare il primo centro spagnolo di arte a dedicare un’area creativa permanente per i bambini. E allora, dopo aver messo piede in questo spazio culturale (calle Museo, 2) è indispensabile andare subito alla ricerca dell’Espai de telles ovvero la sala di questo speciale progetto per i bambini fino ai 3 anni di età. Si tratta di un invito per i più piccoli alla scoperta, alla partecipazione, all’ascolto e all’osservazione dello spazio che li circonda con l’aiuto di tavoli, specchi, figure poliedriche e particolari oggetti di cartone con cui costruire, esplorare e toccare la creatività con mano. Familiarizzare con l’arte è un modo intelligente per lo sviluppo intellettuale nell’infanzia. Mai come in questa età, le menti dei bambini sono aperte alla fantasia e all’armonia e allora l’idea è di stimolare in modo attivo l’immaginazione. Insomma, se non è questo un buon modo per le famiglie di visitare i musei insieme ai bambini, cos’altro può essere? Pollice in su. A proposito: nella via che conduce al Centre del Carme si incontra uno degli angoli più curiosi della città di Valencia: la Casa dei gatti. L’indirizzo? Questa volta non lo indichiamo e suggeriamo di andare alla sua ricerca. Scoprirla e vedersela apparire d’improvviso, mano nella mano con i propri bambini, è una meraviglia nello spettacolo.

Claudio Zeni


Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Bimboinviaggio.com assegna il “top destination family award ®” a valencia come migliore cittÀ del 2017 da visitare con i bambini

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter