Goloso e Curioso
ASSEGNATO ALL’IRLANDA IL PREMIO CARLO SCARPA PER IL GIARDINO 2018

ASSEGNATO ALL’IRLANDA IL PREMIO CARLO SCARPA PER IL GIARDINO 2018

Giunto alla sua XXIX.a edizione, il prestigioso premio, istituito dalla Fondazione Benetton nel 1990 in onore di Carlo Scarpa (1906-1978), celebre architetto e inventore di giardini, viene assegnato ogni anno a un diverso e specifico luogo, ritenuto dal Comitato Scientifico della Fondazione particolarmente denso di valori di natura, memoria e invenzione.


Il premio viene assegnato quest’anno ai Ceide Fields presso il villaggio di Ballycastle nella contea di Mayo in Irlanda, lungo la Wild Atlantic Way. Un luogo che nel secolo scorso ha rivelato la presenza ancora tangibile ed estesa di un paesaggio rurale del Neolitico, oggi forse la testimonianza più importante e remota del processo di conoscenza del paesaggio coltivato e delle sue vicende ambientali. Preservato da una torbiera formatasi nel corso dei secoli, il lavoro degli archeologici vi ha messo in luce testimonianze millenarie valorizzate da un intelligente itinerario di visita e un centro didattico di accoglienza.

Il Premio è stato presentato a Milano il 21 marzo nel corso di una conferenza stampa, mentre il 23 marzo una conferenza pubblica degli archeologi irlandesi Gretta Byrne e Seamus Caulfield ha aperto nello spazio Bomben di Treviso la mostra fotografica del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2018: I Ceilde Fields nei paesaggi irlandesi. Un luogo di storia millenaria lungo un viaggio di ricerca, che resterà aperta fino al 3 giugno.

www.irlanda.com



Claudio Zeni


Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Assegnato all’irlanda il premio carlo scarpa per il giardino 2018

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter