Goloso e Curioso
ANVERSA BAROCCA AL VIA LE MOSTRE ‘BAROQUE BOOK DESIGN’ E ‘COKERYEN’

ANVERSA BAROCCA AL VIA LE MOSTRE ‘BAROQUE BOOK DESIGN’ E ‘COKERYEN’

Dall’antica arte della stampa al mondo dell’arte culinaria: in autunno Anversa rinnova la sua veste barocca.

Il 28 settembre si inaugurano infatti le attese mostre ‘Baroque Book Design’ e ‘Cokeryen | Photo, Film, Food. Tony Le Duc / Frans Snijders’. Due momenti che, attraverso allestimenti d’eccezione in spazi esclusivi, raccontano Anversa e il Barocco da innovativi punti di partenza, proseguendo quel dialogo tra gli artisti del passato e la contemporaneità che sta caratterizzando il festival ‘Anversa Barocca 2018. Rubens inspires’ con cui la città rende omaggio a Pieter Paul Rubens e alla sua eredità immortale.

COKERYEN | PHOTO, FILM, FOOD. Tony Le Duc / Frans Snijders - Arte, fotografia e cibo dal sapore barocco sono i protagonisti di “Cokeryen | Photo, Film, Food. Tony Le Duc / Frans Snijders”, un progetto che coinvolge molti protagonisti della scena artistica e culinaria fiamminga del presente e del passato. Il presente è rappresentato dal fotografo Tony Le Duc e da 18 tra i più rinomati chefs di Anversa. Il primo è incaricato di far dialogare l’arte del pittore Frans Snijders (1579-1657) e dei suoi contemporanei, maestri nell’arte della natura morta, con i piatti da lui selezionati tra le ricette del libro di cucina di Antonius Magirus, pubblicato nel 1612. Agli chef il compito di dare una nuova, moderna interpretazione delle ricette storiche; al fotografo-curatore il compito di rendere immortali questi piatti attraverso i suoi scatti. Applicando la tavolozza cromatica del XVII secolo per l’arte fotografica di cui è maestro, Le Duc si propone così di reinterpretare l'iconografia barocca, attualizzandola. Il passato vive nei dipinti fiamminghi del 1600 con soggetti provenienti dal mare, dal fiume e dalla campagna, oltre che nella location, ovvero la recentemente restaurata casa-studio di Frans Snijders, oggi parte del complesso museale Snijders&Rockox House. La mostra si snoda quindi attraverso un dialogo in cui nature morte, scene di caccia e tavole imbandite dipinte nel Seicento acquistano nuova vita e freschezza attraverso gli scatti di Tony Le Duc.

Snijders&Rockox House Keizerstraat 10, Anversa. Dal 28.09.2018 - 13.01.2019. Dal martedì alla domenica h 10-17. www.snijdersrockoxhuis.be

 

BAROQUE BOOK DESIGN, la tipografia dal Barocco a oggi - “Baroque Book Design” è l’occasione imperdibile per scoprire quanto l’arte della stampa tipografica tra il XVI e XVII secolo, con i suoi esponenti di maggior spicco tra cui l’artista e tipografo anversese Balthasar Moretus, sia stata influenzata dal movimento artistico del Barocco e come, ancora oggi, sia fonte di attenta ispirazione per creare prodotti editoriali di eccellenza.  Inutile nascondere che la mostra è soprattutto un omaggio a Rubens, al suo expertise tipografico e al legame di profonda amicizia e collaborazione che strinse con la famiglia Plantin-Moretus, in quella capitale delle arti e della tecnologia che fu Anversa nel 1600. A ciò si aggiunge il desiderio di mettere in evidenza, in continui rimandi tra passato e presente, la storia della stampa e della carta, nonché la cura e la passione che si nascondono dietro la creazione di un libro: un processo che ancora oggi coinvolge editori, stampatori, artisti e grafici. Location di questo percorso non poteva che essere il Museo Plantin-Moretus, antica stamperia e sede nel XVI secolo della casa editrice Plantin Press, dal 2005 patrimonio Unesco, recentemente rinnovato nell’allestimento e negli spazi.

Museo Plantin-Moretus Vrijdagmarkt 22, Anversa. Dal 28.09.2018 al 06.01.2019. Dal martedì alla domenica h 10-17. www.museumplantinmoretus.be

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Anversa barocca al via le mostre ‘baroque book design’ e ‘cokeryen’

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter