Goloso e Curioso
AIR CAIRO CONTINUA A CRESCERE E APRE NUOVE ROTTE DALL’ITALIA

AIR CAIRO CONTINUA A CRESCERE E APRE NUOVE ROTTE DALL’ITALIA

Egitto e Italia tornano ad essere più vicine. Con un turismo in forte crescita, +94,1% nel 2017 rispetto all’anno precedente, che vede gli italiani visitare nuovamente le incantevoli mete egiziane, l’Egitto punta a rafforzare la propria posizione sul mercato italiano da sempre di grande interesse per il paese.

Dallo scorso ottobre Air Cairo ha aperto infatti un nuovo collegamento aereo diretto da Milano Malpensa a Sharm El Sheilh e Marsa Alam, le due perle del Mar Rosso e ha appena inaugurato, lo scorso 26 gennaio, il nuovo volo da Napoli a Sharm El Sheilh.

I dati del turismo italiano in Egitto stanno crescendo nuovamente e il numero degli arrivi italiani del 2017 (gennaio – dicembre), che sono stati 255.148 rispetto ai 131.458 del 2016 con un aumento del 94,1%, fanno ben sperare quindi nella ripresa del mercato turistico ad esso collegato.

In particolare, il numero di passeggeri italiani che hanno trascorso le proprie vacanze sul Mar Rosso nel corso del 2017 sono stati 65.500 a Sharm el Sheikh e 86.300 a Marsa Alam,

Il grande ritorno dell’Egitto è dunque targato Air Cairo, compagnia aerea per il 60% di capitale Egyptair e per il 40% di due tra le più importanti banche egiziane (National bank of Egypt e Misr Bank), con una flotta composta da otto Airbus A320 e da un Boeing 737-800, con una previsione di incrementare il numero dei velivoli fino a 18 aeromobili entro il 2020.

Fin dall’inizio dell’attività, nel 2003, Air Cairo ha goduto di una crescita continua, arrivando a fine 2017 con 1.300.000 passeggeri, grazie ai mercati di riferimento dell’Europa e del Middle East.

Ad oggi Air Cairo collega le principali mete turistiche Egiziane (Cairo, Sharm el Sheikh, Marsa Alam) con 14 Paesi Europei, tra cui Germania, Olanda, Polonia, Norvegia, Repubblica Ceca, Francia e Svezia.

In riferimento al mercato italiano, il servizio aereo di Air Cairo è iniziato il 29 Ottobre 2017, con due voli settimanali operati la domenica dall’Aeroporto di Malpensa con destinazione Sharm el Sheik e Marsa Alam. Dal 25 marzo sarà aggiunto un volo il mercoledì per Sharm El Sheikh.

I risultati soddisfacenti di questa prima operazione, hanno fatto proseguire il progetto iniziale, con l’attivazione di un nuovo volo appena inaugurato lo scorso 26 gennaio da Napoli per Sharm el Sheikh e di altri due voli operati il lunedì da Napoli a Sharm El Sheikh a partire dal 19 Febbraio 2018 e il mercoledì.

Le novità della compagnia aerea egiziana e i nuovi voli sono stati presentati a Milano presso il Doria Grand Hotel, dal Direttore Commerciale di Air Cairo Essam Azab e da Riccardo Santagostino Responsabile Commerciale dell’Agenzia “Non solo sogni” che affianca in Italia l’Air Cairo per tutta la parte operativa e commerciale. Erano presenti alla serata anche il Console Generale d’Egitto in Italia Cons. Ihab Aboserie e il Direttore dell’Ente del Turismo Egiziano in Italia Cons. Emad Fathy Abdalla.

Oltre a questi voli, verranno aperte a breve anche rotte da Roma e Bari per destinazione Sharm el Sheikh, a partire da marzo 2018.

E’ importante ricordare che Air Cairo dispone di tutte le certificazioni (AOC e IOSA) e licenze ( IATA e AACO) per poter garantire elevati Standard qualitativi e di Sicurezza.


Nella foto: Riccardo Santagostino e Essam Azab


www.flyaircairo.com


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Air cairo continua a crescere e apre nuove rotte dall’italia

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter