Goloso e Curioso
GARA DI SOLIDARIETA' A FAVORE DELL'OSPEDALE DEI BAMBINI VITTORE BUZZI DI MILANO

GARA DI SOLIDARIETA' A FAVORE DELL'OSPEDALE DEI BAMBINI VITTORE BUZZI DI MILANO

"Accendi gli occhi di un bambino" è il titolo della campagna crowdfunding (" finanziamento collettivo") che viene lanciata con l'obiettivo di raccogliere fondi che serviranno ad acquistare la RETCAM, attrezzatura di ultima generazione utilizzata per la cura della retinopatia del neonato prematuro. Si tratta di una grave patologia che può colpire la retina, causando, se non curata, la cecità.

La raccolta fondi è stata iniziata l'anno scorso dall'Associazione OBM Ospedale dei Bambini Milano - Buzzi Onlus, con l'obiettivo di donare il prezioso strumento al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale pediatrico Buzzi di Milano e ha visto la partecipazione di molti privati cittadini e aziende.

Oggi, grazie alla collaborazione con la Delrey Studios Milano, la campagna riparte con ancora più vigore e da ora sarà protagonista di numerose attività via web ed eventi.

Diversi artisti del mondo dello spettacolo hanno sposato gratuitamente questa iniziativa, condividendo il pensiero comune alla base del progetto: offrire un aiuto davvero concreto a tanti bambini. Primo fra tutti, Edoardo Raspelli, critico gastronomico, giornalista, conduttore di Melaverde su Canale 5, l'attrice e conduttrice Iuliana Ierugan, l'autore e produttore discografico Maximilian Rio( ideatore dell'iniziativa), l'attrice e produttrice Yuli del Rey e poi ancora il cantautore Daniele Stefani ed il giornalista e speaker radiofonico Roberto Rasia Dal Polo.

Punto di partenza del progetto è stato incontrare le famiglie che hanno vissuto direttamente o indirettamente l'esperienza di una nascita prematura. Attraverso le loro storie sono stati realizzati due spot che hanno l'intento di far vivere, anche a chi non ne ha vissuto l'esperienza, la grande voglia di vita che scaturisce da chi, appena venuto al mondo, già deve lottare per restarci. Vogliono far capire come ostacoli apparentemente insormontabili possano essere superati: strumenti come la RETCAM per loro fanno davvero la differenza; possono offrire a piccoli esseri indifesi, il DIRITTO DI VIVERE e di VEDERE.

I filmati e tutto il contenuto video fotografico della campagna sono stati realizzati gratuitamente dalla Delrey Studios Milano (marchio di KR Entertainment s.r.l.) grazie alla collaborazione di tutto il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano e di OBM Onlus.

La campagna social sarà prodotta e condotta da Dot Academy. Chi volesse contribuire fin da subito, può effettuare donazioni sul conto paypal di OBM Onlus a questo link https://www.paypal.me/Obmonlus, oppure direttamente sul sito www.ospedaledeibambini.it, dove sarà possibile trovare anche un aggiornamento degli eventi previsti e dell'importo raggiunto grazie all'aiuto di tutti.

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Gara di solidarieta' a favore dell'ospedale dei bambini vittore buzzi di milano

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter