Goloso e Curioso
CASEIFICIO SOCIALE MANCIANO A BIOFACH CON IL PECORINO TOSCANO DOP BIOLOGICO

CASEIFICIO SOCIALE MANCIANO A BIOFACH CON IL PECORINO TOSCANO DOP BIOLOGICO

 

Il Caseificio Sociale Manciano vola a Norimberga con il suo Pecorino Toscano DOP biologico, pronto a essere ancora una volta fra i protagonisti di Biofach, il Salone leader mondiale degli alimenti biologici. La fiera internazionale è in programma da mercoledì 14 a sabato 17 febbraio nella città tedesca e si prepara a confermare i numeri dello scorso anno, che ha accolto oltre 51 mila visitatori in arrivo da più di 130 Paesi, 2.587 espositori e specialità tradizionali e regionali capaci di soddisfare gusti ed esigenze di tutti i consumatori appassionati di prodotti biologici.

Il Caseificio Sociale Manciano - afferma il presidente, Carlo Santarelli - rinnova la sua partecipazione a Biofach dopo la prima esperienza positiva e porterà nella vetrina mondiale dedicata al biologico il suo Pecorino Toscano DOP prodotto con latte di pecora da agricoltura biologica proveniente esclusivamente dai nostri soci allevatori. La presenza alla manifestazione internazionale più importante in questo settore - aggiunge Santarelli - ci permetterà di promuovere il nostro formaggio e di consolidare e avviare nuovi contatti commerciali sia in Germania che in altri Paesi, rispondendo alle esigenze specifiche di chi ama e cerca la produzione biologica. Un segmento ormai radicato nella nostra ampia gamma produttiva e presente anche tra i formaggi che possono essere acquistati attraverso l’e-commerce, andando sul sito shop.caseificiomanciano.it”.


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Caseificio sociale manciano a biofach con il pecorino toscano dop biologico

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter