Goloso e Curioso
A CASIRATE  D’ADDA (BG) LA PIZZA GOURMET E’ REVOLUTION

A CASIRATE D’ADDA (BG) LA PIZZA GOURMET E’ REVOLUTION

In un ampio servizio intitolato “Pizza Revolution” pubblicato sul settimanale “Panorama” a firma dell’esperta Fiammetta Fadda, nella classifica delle dieci migliori pizzerie italiane troviamo al quarto posto  – un po’ a sorpresa per chi non la conosceva – la pizzeria “Da Sobb” di Casirate d’Adda, nella pianura tra Bergamo e Milano. Già il nome è strano: Sobb infatti è il soprannome con cui, nell’ambiente calcistico dove ha giocato, veniva chiamato Roberto  Cicalesi, 30 anni, figlio di pizzaioli (il papà gestisce da 15 anni “Da Tullio”, una classica pizzeria a Arzago d’Adda, un paese vicino a Casirate).  Appassionato e meticoloso, dopo aver frequentato tre sessioni all’Università della Pizza a Vighizzolo d’Este, in provincia di Padova e completato il percorso di studi, Roberto ha deciso nel dicembre 2015 di aprire un locale tutto suo, aprendo nuove strade alla pizza tradizionale. Una Pizza Revolution, appunto. Fanno notizia infatti gli abbinamenti realizzati dal giovane pizzaiolo  - in collaborazione con lo chef  Andrea Rossetti -  con le sue ardite e artistiche proposte di pizza gourmet.  

 

La farina, 100% italiana, è macinata a pietra, mentre la base è lievitata a lungo in modo da renderla facilmente digeribile, aspetto fondamentale per ottenere un risultato finale d’eccellenza. Impastate con cinque miscele differenti di farina, le pizze sono disponibili in diverse tipologie, cotte seguendo specifiche ricette: Classica (tonda al piatto), Scrocchiarella (croccante, leggera, imbottita tra due strati di impasto), Nuvola (alta, soffice, crosta sottile), Gourmet (giusto equilibrio tra altezza e croccantezza). Ognuna può essere condita a piacimento, spaziando dal pesce alle verdure, dai formaggi agli affettati. Tutte sono guarnite all’ultimo momento dallo chef.  Tra gli abbinamenti, ad esempio, citiamo il gambero rosso di Sicilia con stracciatella, crema di zucchine e datterino candito oppure la tartare di manzo con verdure di stagione e fonduta di Castelmagno dop, o anche l’acciuga del Cantabrico con stracciatella, cappero di Pantelleria e datterino candito. Ci sono anche la pizza vegana o “alla carbonara”. Niente roba preparata dall’industria e buttata a cuocere sul disco di pasta, ma professionalità da cuoco e quindi ingredienti scelti e lavorati dagli chef. Leggera, sfiziosa e digeribile, da Sobb, a Casirate d’Adda, la pizza è un gustoso e raffinato piatto da chef, un’originale specialità gourmet diversa dalla versione classica.

 

Adatto sia per tavoli numerosi che per momenti di intimità conviviale (i coperti sono solo 38, d’estate aumentano per il portico che fa da dehor), Da Sobb si propone come la nuova pizzeria di tendenza che mette al centro la qualità assoluta degli ingredienti. Il menu varia ogni tre o quattro mesi, per seguire le stagionalità e avere sempre ingredienti eccellenti e gustosi. Le pizze, caratterizzate dalla giusta morbidezza e sapidità, vengono sfornate una alla volta e servite suddivise in sei fette in modo che siano già pronte per poter essere condivise tra i commensali ed evitare che si raffreddino.

 

Per esaltarne la bontà, le pizze possono essere accompagnate da bevande di altrettanta qualità, in particolare vini e soprattutto birre artigianali, tra le migliori sul mercato. Per concludere in bellezza, è possibile scegliere golosi dessert, che vengono personalmente rivisitati dallo chef.

 

Gli orari di apertura sono da martedì a venerdì dalle 12 alle 14; da martedì a domenica dalle 18.30 alle 24. Da Sobb – Pizza Gourmet è a Casirate d’Adda in viale Rimembranze, 17. 0363.326067, www,dasobb.it -  info@dasobb.it.

Tutti gli articoli >

Roberto Vitali
A casirate d’adda (bg) la pizza gourmet e’ revolution

Roberto Vitali

Roberto Vitali

Laureato in Lettere alla “Cattolica” di Milano, ho cominciato durante l’università a scrivere per il quotidiano della mia città, “L’Eco di Bergamo”, al quale – pur essendo oggi in età di pensione – continuo a collaborare sia sul cartaceo che sul sito web. Sono stato addetto stampa di enti pubblici, direttore di Teleorobica, direttore-editore del mensile “Bergamo a Tavola” (1986-1990)  poi trasformato in  “Lombardia a Tavola” (1990-2002) e poi venduto (oggi vive ancora trasformato in "Italia a Tavola"). Mi sono sempre occupato, oltre che della cronaca bianca della mia città, di enogastronomia e viaggi. Ho collaborato alla Rai-Gr1, vinto premi giornalistici in tutta Italia e scritto qualche libretto, tra cui “La cucina bergamasca – Dizionario enciclopedico” e una Guida dei ristoranti di Bergamo città e provincia. Mi piace l’Italia e tutto quello che di buono e bello sa offrire. Spero, con i miei scritti, di continuare a farla amare da tanti altri lettori. 338.7125981

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter