Goloso e Curioso

"AL GALLETTO" DI CURNO RIVIVONO LE STORICHE PIZZE DI LUIGI IORIO ESPOSITO

Volete un indirizzo sicuro per mangiare una buona pizza napoletana, ben lievitata, cotta a puntino e succulenta? La pizzeria si chiama “Al Galletto d’Oro” e si trova alla periferia di Bergamo, al primo piano del Centro Zebra, che ufficialmente è già in territorio del Comune di Curno. Aperta alla fine del 2014, la pizzeria gode di buona salute, frequentata per pranzo e cena da una buona clientela che trova qui un locale pulito ed anche elegante per la sua tipologia, un servizio attento, ottime pizze anche originali, a prezzi giusti.


Io ci sono capitato per assistere alla consegna al titolare Sergio Nazzaro e al suo braccio destro  Katia Iorio Esposito di un Diploma di Merito loro assegnato dall’associazione Mestieri d’Autore, di cui è presidente Ivar Foglieni (per anni presidente dell’Associazione Cuochi Bergamo e dell’Unione Cuochi Lombardia, oggi anche presidente della società Europe 3000 che si occupa di collocamento nel mondo della ristorazione) e segretaria Alessandra Organista. I diplomi hanno voluto premiare l’impegno che Sergio e Katia hanno messo per continuare l’opera di Luigi Iorio Esposito, non dimenticato campione italiano ed europeo della pizza, napoletano verace, trasferito nel Bergamasco nel 1987, che aprì il primo “Galletto d’Oro” alla Dorotina di Mozzo, sempre vicino a Bergamo, insieme alla moglie Lidia e poi alle figlie Barbara e Katia. Deceduto il grande Luigi Iorio Esposito nell’agosto 2013, ecco la figlia Katia che, insieme al cugino Sergio, ha riaperto il Galletto d’Oro a Curno, mentre l’altra figlia, Barbara, lo ha aperto con lo stesso nome a Montello, lungo la strada che da Bergamo porta al lago d’Iseo.


Entrambe le figlie continuano nel migliore dei modi la tradizione avviata dal padre, mantenendo in menù la stessa tipologia di pizza che la grande inventiva di Luigi Iorio Esposito aveva creato. Qui a Curno vediamo in carta e vanno fortissimo la “Pizza Troisi” (con mozzarella di bufala, scamorza affumicata, pomodorini, grana e basilico) e la “Pizza Bergamasca” (con polenta, funghi porcini, salamino e Taleggio). Ma poi ci sono, una più interessante dell’altra, la Pizza Atalanta, quella dedicata a Papa Giovanni, a Donizetti, a Santa Lucia e via di questo passo. C’è anche una lista di pizze vegane. Pochissimi i piatti che si possono chiedere escludendo la pizza, quindi se non amate la pizza non ci andate. I dolci della Casa meritano attenzione, così come le birre selezionate: italiane, belghe e tedesche. algallettodoro@libero.it   035.615141. Chiuso sabato e domenica a pranzo.

 

NELLA FOTO, DA SINISTRA, ALESSANDRA ORGANISTA, SERGIO NAZZARO, KATIA IORIO ESPOSITO, IVAR FOGLIENI.

Tutti gli articoli >

Roberto Vitali
"al galletto" di curno rivivono le storiche pizze di luigi iorio esposito

Roberto Vitali

Roberto Vitali

Laureato in Lettere alla “Cattolica” di Milano, ho cominciato durante l’università a scrivere per il quotidiano della mia città, “L’Eco di Bergamo”, al quale – pur essendo oggi in età di pensione – continuo a collaborare sia sul cartaceo che sul sito web. Sono stato addetto stampa di enti pubblici, direttore di Teleorobica, direttore-editore del mensile “Bergamo a Tavola” (1986-1990)  poi trasformato in  “Lombardia a Tavola” (1990-2002) e poi venduto (oggi vive ancora trasformato in "Italia a Tavola"). Mi sono sempre occupato, oltre che della cronaca bianca della mia città, di enogastronomia e viaggi. Ho collaborato alla Rai-Gr1, vinto premi giornalistici in tutta Italia e scritto qualche libretto, tra cui “La cucina bergamasca – Dizionario enciclopedico” e una Guida dei ristoranti di Bergamo città e provincia. Mi piace l’Italia e tutto quello che di buono e bello sa offrire. Spero, con i miei scritti, di continuare a farla amare da tanti altri lettori. 338.7125981

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter